LINKS

Cromohs


Cyber Review of Modern Historiography, rivista elettronica di storiografia moderna


Giunta storica nazionale


L' organismo nazionale che coordina l'attività degli istituti e degli enti di ricerca storica italiani.


Clioh-world


Nato dall'evoluzione di precedenti progetti (Clioh, Cliohnet, Cliohnet2, Cliohres), è un progetto a lasrga scala realizzato da una rete di centri di ricerca europei della rete ETCS e finalizzato all'innovazione nello studio e nell'insegnamento della storia in Europa


>> Altri Links

<< indietro

Dettagli Blythe Alice Raviola

Dati Personali
Nome e cognome: Blythe Alice Raviola
Luogo nascita: Savona
Data nascita: 18/05/1972
Email: aliravi@yahoo.it
Indirizzo privato:

via Monginevro 44, 10141 Torino


Indirizzo di lavoro:

Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Storia, via Sant'Ottavio 20, 10124 Torino


Posizione lavorativa: borsista

Università
Università degli Studi di TORINO

Dipartimento
Storia
Archivio di Stato di Torino

Pubblicazioni

Blythe Alice Raviol Pubblicazioni più significative Saggi e articoli: Le rivolte del luglio 1797 nel Piemonte meridionale in «Studi storici», n. 2 (1998), pp. 401-447, riedito in Folle controrivoluzionarie. Le insorgenze popolari nell’Italia giacobina e napoleonica, a cura di Anna Maria Rao, Roma, Carocci, 1999, pp. 123-169; Stampatori e librai ad Asti nel XVII secolo, in Seicentina. Tipografi e libri nel Piemonte del ‘600, a cura di W. Canavesio, Torino, Quaderni della Biblioteca di Storia e Cultura del Piemonte “Giuseppe Grosso”, 1999, pp. 99-159; Voci Grimaldi, Annibale e Grimaldi, Onorato in Dizionario Biografico degli Italiani (DBI), Roma, 2002, vol. 59, pp. 472-474 e pp. 579-580; «Le tout-puissant»: il ministro Carlo Francesco Vincenzo Ferrero d’Ormea nella corrispondenza degli ambasciatori francesi in Nobiltà e Stato in Piemonte. I Ferrero d’Ormea fra Quattro e Ottocento, Atti del convegno Torino-Mondovì, 3-5 ottobre 2001, a cura di A. Merlotti, Torino, Zamorani, 2003, pp. 249-277; Scienza, patrimonio e nobiltà di una famiglia del patriziato casalese del Cinquecento: i Magnocavalli, in «Bollettino storico-bibliografico subalpino», CI, I semestre 2003, pp. 217-234; Langosco, Beatrice e Langosco, Giovanni Tommaso in DBI, Roma, 2004, vol. 63, pp. 609-611 e pp. 616-618; Tra nobiltà feudale e patriziato urbano: i Picco Gonzaga d’Uviglie e i Callori di Vignale nel Monferrato del XVI secolo, in «Atti dell’Accademia Ligure di Scienze e Lettere», serie VI, vol. VI, 2003, Genova, 2004, pp. 193-205; Prima del viceregno. Ercole Tommaso Roero di Cortanze, patrizio di Asti, militare e diplomatico, in Governare un regno. Vicerè, apparati burocratici e società nella Sardegna del Settecento, Atti del Convegno nazionale di studi, I viceré e la Sardegna nel Settecento, Cagliari, Palazzo Viceregio, 24-26 giugno 2004, a cura di P. Merlin, Roma, Carocci, 2005, pp. 83-104; Disciplinare la frontiera: l’acquisizione delle province di nuovo acquisto e la ridefinizione del confine orientale, in Il teatro delle terre. Cartografia sabauda tra Alpi e pianura, Catalogo della mostra, Torino, 4 marzo-9 aprile 2006, a cura di I. Massabò Ricci, G. Gentile, B.A. Raviola, Savigliano, L’Artistica, 2006, pp. 161-182; Servitori bifronti. La nobiltà del Monferrato tra Casale, Mantova e Torino, in L’affermarsi della corte sabauda. Dinastie, poteri, élites in Piemonte e Savoia fra tardo medioevo e prima età moderna, a cura di P. Bianchi e L.C. Gentile, Torino, Zamorani, 2006, pp. 481-505, Prudenza e celebrazione. La storiografia sul Monferrato nel Settecento, in “Storie d’Italia”. Memorie e riscritture nella storiografia locale del ‘700, Atti della VII Giornata di studi, Guastalla, 17-18 ottobre 2003, a cura di E. Bartoli, Guastalla, Associazione Guastallese di Storia Patria, 2007, pp. 65-90 Territori e poteri. Stato e rapporti interstatuali, in Il Piemonte in età moderna. Linee storiografiche e prospettive di ricerca, a cura di P. Bianchi, Torino, Ispre, 2007, pp. 87-130 «Sopra il modo di aiutare tutto il Monferrato»: la proposta di Antonio Possevino per la costituzione del Collegio dei Gesuiti a Casale (1595?), in Atti della giornata di studi La Compagnia di Gesù nel Monferrato tra XVI e XVIII secolo: un mancato collegio, Casale Monferrato, 9 aprile 2005, a cura di B. Signorelli, pp. ??? Ascese, conflitti e denari. Il patriziato casalese della prima età moderna e la costituzione del Monte di Pietà (1575-77), in Arte e carte della diocesi di Casale, a cura di A. Casagrande, G. Parodi, R. Repetto, Alessandria, Provincia di Alessandria, 2007, pp. 58-67; Élites e luoghi di transito tra il Piemonte e la Milano spagnola: l’Alessandrino nella prima età moderna, in Arte e carte della diocesi di Alessandria, a cura di G. Parodi e R. Livraghi, Alessandria 2008, pp. 226-231; Il filo di Anna. La marchesa d’Alençon, Margherita Paleologo e Margherita di Savoia-Gonzaga fra antichi stati italiani ed Europa, in In assenza del re. Le reggenti nei secoli XVI-XVII (Piemonte ed Europa), a cura di F. Varallo e A. Ruffino, Firenze, Olschki, 2008, pp. 341-365 Libri e curatele: Il Monferrato gonzaghesco. Istituzioni ed élites di un micro-stato(1536-1708), Firenze, Olschki, 2003; «Il più acurato Intendente». Giuseppe Amedeo Corte di Bonvicino (1760-1826) e la Relazione dello stato economico politico dell’Asteggiana del 1786, saggio introduttivo e cura di B. A. Raviola, Prefazione di G. Ricuperati, Torino, Zamorani, 2004; Il teatro delle terre. Cartografia sabauda tra Alpi e pianura, Catalogo della mostra, Torino, 4 marzo-9 aprile 2006, a cura di I. Massabò Ricci, G. Gentile, B.A. Raviola, Savigliano, L’Artistica, 2006 Cartografia del Monferrato. Geografia, spazi interni e confini in un piccolo stato italiano fra Medioevo e Ottocento, Milano, FrancoAngeli, 2007 Lo spazio sabaudo. Intersezioni, frontiere e confini in età moderna, Atti del seminario Il problema della frontiera e lo spazio sabaudo, Torino, 17-19 ottobre 2005, a cura di B.A. Raviola, Milano, FrancoAngeli, 2007 L’Europa dei piccoli stati. Dalla prima età moderna al declino dell’Antico Regime, Roma, Carocci, 2008 Lavori in corso di stampa: Un complesso intreccio di giurisdizioni. I feudi imperiali del Monferrato gonzaghesco, in I feudi imperiali in Italia tra XVI e XVIII secolo, Atti del Convegno Albenga-Finalborgo-Loano, 27-29 maggio 2004, a cura di C. Cremonini, Roma, Bulzoni, in corso di stampa; The Imperial System in Early Modern Northern Italy: a web of dukedoms, fiefs and enclaves along the Po, in The Holy Roman Empire, Acts of the International Conference, Oxford, New College, 30 agosto-2 settembre 2006, ed. by R. Evans, Oxford University Press, in printing; Dall’osmosi alla separazione. La costruzione del confine tra Francia e Piemonte sabaudo (secc. XVI-XVIII), in Les influences entre la France et l’Italie, XVIe-XVIIe siècles, Actes de la Journée d’études internationales du Master International Franco-Italien «La France et l’Italie: formes, cultures et relations dans l’espace europeen», Grenoble, 24 octobre 2006, ed. par G. Ferretti, en presse La imagen de la Infanta en la correspondencia de los gobernadores piemonteses, in Las relaciones discretas entre las monarquías hispana y portuguesa : las casas de las reinas (siglos XV-XIX). Arte, música, espiritualidad y literatura, Actas del congreso internacional, Madrid, 11-14 de deciembre de 2007, por J. Martínez Millán, en emprensa Monferrato e feudi imperiali nelle rivendicazioni sabaude alla corte di Vienna (secc. XVI-XVII), in Le corti come luogo di comunicazione. L’Italia e gli Asburgo (secc. XVI-XVIII) / Höfe als Orte der Kommunikation. Die Habsburger und Italien (16. – 19. Jahrhundert), Trento, 8-10 novembre 2007, ed. G. Klingenstein, Bologna, il Mulino, in corso di stampa; Ferrante I, i Gonzaga di Mantova e l’acquisto del Monferrato: giuristi e polemica giuridica che uscirà in Ferrante I Gonzaga tra Diritto e Jurisdictio nel sistema imperiale di Carlo V, Atti della IX Giornata di studi dell’Associazione Guastallese di Storia Patria, Guastalla, 16 novembre 2007, nel 450° della morte, a cura di E. Bartoli, in corso di stampa; Traduzione dall’inglese di H. KAMEN, The Duke of Alba, New Haven and London, Yale University Press, 2004, Torino, Utet, 2007)


Area Ricerca
Area Geografica
- Italia;

Settore Specifico
- Storia locale;
- Storia delle istituzioni;
- Storia politica;
- Altro;

Periodo
- XVI;
- XVII;
- XVIII;

Curriculum

Blythe Alice Raviola è dottore di ricerca in Storia della Società europea in età moderna e archivista. Collabora con il Dipartimento di Storia dell’Università di Torino presso il quale è stata assegnista di ricerca fino all’aprile 2006 e dove, in qualità di cultore della materia, è membro di commissioni d’esame e svolge attività di gestione dell’unità locale del Cofin su Frontiere, ceti, territori, culture nell’Italia moderna (Prin-Miur 2003-05; 2005-07) coordinato dall’Università di Verona. È autrice di alcuni saggi sul Piemonte del Settecento, tra i quali Le rivolte nel Piemonte meridionale del luglio 1797 («Studi storici», 1998) e «Il più acurato intendente». Giuseppe Amedeo Corte di Bonvicino e la Relazione dello stato economico politico dell’Asteggiana del 1786 (Torino, Zamorani, 2004), e di vari studi sulle élites degli spazi sabaudi tra XVI e XVII secolo. I suoi interessi verso la storia socio-istituzionale e quella del territorio convergono nei lavori sul Monferrato, indagato come Stato regionale semi-autonomo nel volume Il Monferrato gonzaghesco. Istituzioni ed élites di un micro-stato (1536-1708) (Firenze, Olschki, 2003) e con taglio prosopografico nell’elaborazione dell’apparato critico dell’edizione a stampa degli Annali casalesi di Giovan Battista Vassallo (Mantova, Arcari, 2004). Alle piccole formazioni statali italiane ed europee di Antico Regime sarà inoltre dedicato il suo prossimo libro L’Europa dei piccoli Stati in fase di lavorazione per i tipi dell’editore Carocci. Ha poi parlato dei feudi imperiali di area padana all’International Conference The Holy Roman Empire organizzata da Robert E. Evans presso il New College di Oxford nei giorni 30 agosto-2 settembre 2006 (il titolo della relazione è The Imperial System in early modern Northern Italy: a web of dukedoms, fiefs and enclaves along the Po; la pubblicazione degli atti è prevista per la fine del 2007). Attualmente, infine, nell’ambito del menzionato progetto Cofin, sta studiando il Po come barriera e cerniera tra gli Stati settentrionali della penisola della prima età moderna (un’anticipazione dei filoni della ricerca in corso è in La strada liquida costruire un libro sul Po in età moderna, in uscita nel numero del II semestre 2006 della «Rivista storica italiana») e si sta occupando di confini e cartografia degli spazi sabaudi. A questi ultimi temi sono dedicati Il teatro delle terre. Cartografia sabauda tra Alpi e pianura, catalogo della mostra, Torino, 4 marzo-9 aprile 2006, che ha curato insieme con Isabella Massabò Ricci e Guido Gentile (Savigliano, L’Artistica, 2006) e gli atti del convegno Cartografia del Monferrato. Geografia, spazi interni e confini in un piccolo Stato italiano fra Medioevo e Ottocento (Milano, Angeli, 2007). Per FrancoAngeli sta seguendo come curatrice anche gli atti del seminario su Il problema delle frontiere e lo spazio sabaudo, Torino, 17-18 ottobre 2005 (uscita prevista: maggio 2007) e sulle frontiere ha intrecciato una collaborazione con il Master International Franco-Italien «La France et l’Italie: formes, cultures et relations dans l’espace europeen» diretto dal prof. Giuliano Ferretti (Université de Grenoble 2), nell’ambito del quale, il 24 ottobre parteciperà al seminario Les influences entre la France et l’Italie, XVIe-XVIIe siècles, con un contributo intitolato Dall’osmosi alla separazione. La costruzione del confine tra Francia e Piemonte sabaudo (secc. XVI-XVIII). A margine dell’attività di ricerca, ha inoltre tradotto dall’inglese la monografia di H. Kamen, The Duke of Alba, London-New Haven, Yale University Press, 2004 (Torino, Utet, in uscita nel settembre 2006).


Scheda Compilata
il 17/03/2016

Iscritto ML dal 2003


Ultimo aggiornamento per la sezione Anagrafe degli Studiosi: 24/09/2021

Responsabile della sezione Anagrafe degli studiosi: - anagrafe@stmoderna.it

CALENDARIO

SET
30
Trento  Tavola ovale di storia moderna -
OTT
16
Tarquinia  Stato della Chiesa e Patrimonio di San Pietro in Tuscia - Un territorio e una storia da riscoprire
Portale Storia moderna - c/o Dipartimento Tempo, Spazio, Immagine e Società (TeSIS), Università di Verona,
via San Francesco 22, 37129 Verona, e-mail: redazione@stmoderna.it