<< indietro

Modifica

Dettagli Nicola Cusumano

Dati Personali
Nome e cognome: Nicola Cusumano
Luogo nascita: Palermo
Data nascita: 10/06/1970
Email: nicola.cusumano@unipa.it
Indirizzo privato:

via Maqueda, 26 90134 Palermo


Indirizzo di lavoro:

Università di Palermo

DIPARTIMENTO "Culture e Società"

viale delle scienze, edificio 15, PIANO 2

90128 palermo

 


Telefono di lavoro: 3398059598
Posizione lavorativa: ricercatore

Università
Università degli Studi di PALERMO

Dipartimento
Dipartimento "Culture e Società"

Pubblicazioni

    Ebrei e accusa di omicidio rituale nel Settecento. Il carteggio tra Girolamo Tartarotti e Benedetto Bonelli (1740-1748), Unicopli (EM), Milano, 2012, pp. 274;Joseph Sterzinger Aufklärer teatino tra Innsbruck e Palermo (1747-1821), eBook- Mediterranea - ricerche storiche; 4, pp. 219; - Per una ricostruzione della biblioteca del Principe di Torremuzza (seconda metà del XVIII secolo), Studi e Ricerche, Mediterranea - ricerche storiche, 2013, pp. 193; Libri e culture in Sicilia nel Settecento, NDPress, 2016, pp. 293.

    

       Editoria e circolazione libraria in Sicilia tra fine Settecento e "Decennio inglese", in L'editoria italiana nel decennio francese. Conservazione e rinnovamento, a cura di L. Mascilli Migliorini, G. Tortorelli, Milano, F. Angeli, 2016, pp. 217-234; «Di ricche librerie forniti, o non sanno, o non ne vogliono giovarsi». Note su cultura, editoria e circolazione libraria in Sicilia (secc. XVIII-XIX), in«Mediterranea - ricerche storiche», n. 35 (2015), pp. 629-650; Lo strano caso di Cornelia Bandi (1731). Un dibattito sulla «combustione spontanea» nel XVIII secolo, in «Rivista Storica Italiana», 3/2014, pp. 913-950Esterminare   dalle botteghe  de'  librai  i   libri". Circolazione libraria e censura borbonica in Sicilia nel '700, in «Mediterranea - ricerche storiche», n. 31 (agosto 2014), pp. 309-328; «Fetal monstrosities». A comparision of evidenze in Sicily in the Modern Age, in «Preternature. Critical and Historical Studies on the Preternatural», Penn State University Press, vol. 2 n. 2 (2013), pp. 156-187; Ricerche sulla teratologia in Sicilia (secoli XVI-XVIII), in «Studi Storici», 4/2012, pp. 855-881; Ebrei e accusa di omicidio rituale: in margine a un libro di Ariel Toaff, in «Mediterranea - ricerche storiche», n. 9 (aprile 2007), pp. 141-152; Ricerche sull’accusa di omicidio rituale nel Settecento, in «Mediterranea - ricerche storiche», n. 2 (2004), pp. 81-104; I Papi e l’accusa di omicidio rituale: Benedetto XIV e la bolla Beatus Andreas, in «Dimensioni e problemi della ricerca storica», n. 1/2002, pp. 7-35; Undici lettere di Girolamo Tartarotti a Benedetto Bonelli (1740-1746), in «Dimensioni e problemi della ricerca storica», n. 2/2002, pp. 153-194; Libri, biblioteche e censura: il teatino Joseph Sterzinger a Palermo (1774-1821), in «Studi Storici», 1/2007, pp. 161-202; Sulle “Librarie” palermitane nel Settecento: La biblioteca del principe di Torremuzza, sivelo specchio infranto, in Studi in onore di Orazio Cancila, Associazione no profit "Mediterranea" - Palermo, 2011 // Quaderni Mediterranea - ricerche storiche; 16, vol. 3, pp. 1087-1126 

 


Area Ricerca
Area Geografica
- Italia;

Settore Specifico
- Storia religiosa;
- Storia della storiografia;
- Storia delle idee;
- Storia culturale;
- Altro;

Periodo
- XVI;
- XVIII;

Curriculum

Laureato in filosofia presso l''Università La Sapienza di Roma. Ho poi conseguito nel 2004 il dottorato di ricerca in "Società, politica e cultura dal tardo medioevo all''età contemporanea" presso il Dipartimento di Storia Moderna e Contemporanea dell''Università La Sapienza. Dal 2003 sono stato docente a contratto di Storia Contemporanea presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici “Masterly” di Palermo. Ho insegnato inoltre Storia Moderna con incarichi a contratto presso la Facoltà di Scienze politiche dell''Università di Palermo e presso la "Scuola Siciliana di Specializzazione per l''''Insegnamento Secondario" (Sissis). Sono stato titolare di un assegno di ricerca dal titolo "La Sicilia e l''Europa: circolazione libraria, bibliofilia e "pubbliche librarie" nel contesto urbano del XVIII secolo", presso l''Università di Palermo (Dip. studi europei e della integr. inter. - D.E.M.S.). Dall'agosto del 2013 ricercatore (RTD A) presso il Dipartimento "Culture e Società" dell'Università di Palermo e dal dicembre 2017 ricercatore (RTD B) presso lo stesso dipartimento.

Tesi Dottorato
Il dibattito sulla stregoneria e sulle accuse di omicidio rituale nella metà del Settecento in area asburgica.

Scheda Compilata
il 16/03/2018

Socio SISEM

Iscritto ML dal 2003

Responsabile Sezione
Rassegna Stampa


Ultimo aggiornamento per la sezione Anagrafe degli Studiosi: 16/09/2018

Responsabile della sezione Anagrafe degli Studiosi: Paola Volpini Enrico Valseriati - anagrafe@stmoderna.it

Portale Storia moderna - c/o Dipartimento Tempo, Spazio, Immagine e Società (TeSIS), Università di Verona,
via San Francesco 22, 37129 Verona, e-mail: redazione@stmoderna.it