LINKS

Cromohs


Cyber Review of Modern Historiography, rivista elettronica di storiografia moderna


Giunta storica nazionale


L' organismo nazionale che coordina l'attività degli istituti e degli enti di ricerca storica italiani.


Clioh-world


Nato dall'evoluzione di precedenti progetti (Clioh, Cliohnet, Cliohnet2, Cliohres), è un progetto a lasrga scala realizzato da una rete di centri di ricerca europei della rete ETCS e finalizzato all'innovazione nello studio e nell'insegnamento della storia in Europa


>> Altri Links

<< indietro

Dettagli Giancarlo Angelozzi

Dati Personali
Nome e cognome: Giancarlo Angelozzi
Email: giancarlo.angelozzi@unibo.it
Posizione lavorativa: professore associato

Università
Università degli Studi di BOLOGNA


Pubblicazioni

pubblicazioni degli ultimi 10 anni

 

 

 

- G. Angelozzi, Storia della storiografia moderna, in P. Prodi, Introduzione allo studio della Storia moderna, Bologna, il Mulino, 1999, pp. 101-154

- G. Angelozzi e C. Casanova, Diventare cittadini. La cittadinanza ex privilegio a Bologna (secoli XVI-XVII), Comune di Bologna, 2000, pp. 7-535.

- G. Angelozzi e C. Casanova, «Una legge ben molte volte vulnerata...». Alcune considerazioni sugli uffici bolognesi dal XVI al XVIII secolo, in Il piacere del testo.Saggi e studi per Albano Biondi, a cura di a. Prosperi, Roma, Bulzoni, 2001, pp. 665-704.

- G. Angelozzi, Das Verbot des Duells – Kirche und adeliges Selbstverständnis, in Das Konzil von Trient und die moderne, a cura di P. Prodi e W. Reinhard, Berlin, Duncker e Humblot, 2001, pp. 211-240

- G. Angelozzi, «Dell'offese impacienti». Duelli e questioni cavalleresche a Bologna in età moderna, in Duelli, faide e rappacificazioni. Elaborazioni concettuali, esperienze storiche, Atti del seminario di studi storici e giuridici, Modena 14 gennaio 2000, a cura di M. Cavina, Milano, A. Giuffrè, 2001, pp. 1-81.

- G. Angelozzi e C. Casanova, Vuoti di memoria. Autoritratto di un aristocratico bolognese fra XVII e XVIII secolo, in «Atti e Memorie della Deputazione di Storia Patria per le Province di Romagna», n.s., vol. LII (2001), pp. 387-426

- G. Angelozzi, La lezione frontale. Una proposta di lavoro, in La storia a scuola, a cura di G. Angelozzi e C. Casanova, Roma, Carocci, 2003, pp. 81-109.

- G. Angelozzi e C. Casanova, La nobiltà disciplinata. Violenza nobiliare, procedure di giustizia e scienza cavalleresca a Bologna nel XVII secolo, Bologna, CLUEB, 2003, pp. 9-365.

- G. Angelozzi, L'archivio del Tribunale criminale del Legato, in La legazione di Romagna e i suoi archivi. Secoli XVI-XVIII a cura di A. Turchini, atti del convegno internazionale tenuto a Ravenna, 21-23 ottobre 2004, Cesena, «Il Ponte Vecchio», 2006, pp. 737-774.

- G. Angelozzi, Le fatiche dell'onore. Duello e reputazione a Bologna nell'età moderna, in Identità cittadina e comportamenti socio-economici tra Medioevo ed Età moderna, a cura di P.Prodi, M.G.Muzzarelli e S. Simonetta, Bologna, CLUEB, 2007, pp. 157-178.

- G. Angelozzi, Dal duello giudiziario in punto d'onore alla questione cavalleresca, in La fiducia secondo i linguaggi del potere, a cura di P. Prodi, Bologna, Il Mulino, 2007, pp. 395-413.

- G. Angelozzi, «Non hanno i legati altro giudice competente che Dio medesimo». Il sindacato a Bologna nella prima età moderna, in Dai cantieri della storia. Liber amicorum per Paolo Prodi, a cura di G.P. Brizzi e G. Olmi, Bologna, CLUEB, 2007, pp. 203-214.

- G. Angelozzi e C. Casanova, Essere cittadini di Bologna, in Storia di Bologna , vol. 3, L'età moderna, a cura di A. Prosperi, Bologna, Bononia University Press, 2009. pp. 139-201

- G. Angelozzi e C. Casanova, La giustizia criminale in una città di antico regime. Il tribunale del Torrone di Bologna (secc. XVI-XVII), Bologna, CLUEB, 2009, pp. 3-704.

- G. Angelozzi, Il duello dopo il duello. Dal duello giudiziario in punto d'onore alla questione cavalleresca. Il caso bolognese, in Il duello in Italia e Germania secoli XIV-XIX, atti del seminario internazionale tenuto a Venezia il 18 aprile 2006, a cura di G. Ortalli, Viella, 2009, pp. 71-98

- G. Angelozzi, Alle origini del manuale di storia. La Epitome di Orazio Torsellino, in Dalla pecia all'e-book. Libri per l'Università: stampa, editoria, circolazione e lettura, Atti del convegno internazionale di studi 21-25 ottobre 2008, a cura di G.P.Brizzi e M.G.Tavoni, Bologna, CLUEB 2009, pp. 239-250

- G. Angelozzi e C. Casanova, La giustizia criminale a Bologna nel XVIII secolo e le riforme di Benedetto XIV, Bologna, CLUEB, pp. 5-293



Curriculum

ATTIVITA' DIDATTICA:

Giancarlo Angelozzi è professore di seconda fascia ed insegna “Storia moderna” per i corsi di laurea “Economia, mercato, istituzioni”(classe L-33), “Studi internazionali”(classe L-36) e “Scienze politiche” (classe L-36) della Facolta di Scienze Politiche, mutuato come “Radici dell'Europa moderna” dal corso di laurea “Storia” della Facoltà di Lettere (classe L-42); “Politica europea e memoria storica” per i corsi di laurea magistrale “Cooperazione internazionale, sviluppo e diritti umani” (classe LM-81) comune alle facoltà di Statistica, Scienze politiche e Giurisprudenza e “Scienze storiche” (classe LM-84) della Facoltà di Lettere. E' presidente del corso di laurea "Scienze Politiche" della Facoltà di Scienze Politiche.

ATTIVITA' SCIENTIFICA

Giancarlo Angelozzi nei suoi scritti ha trattato:

temi di storia religiosa: la storia delle confraternite laicali fra basso medioevo e prima età moderna, la evoluzione della confessione fra basso medioevo e prima età moderna, il sistema educativo della Compagnia di Gesù dalle origini alla soppressione dell'ordine;

temi di storia sociale: l'ideologia cavalleresco-nobiliare italiana con particolare attenzione al duello e alle altre forme di soluzione e composizione dei conflitti intracetuali, fra XV e XVIII; la cittadinanza in età moderna, con particolare riguardo ai meccanismi di concessione della cittadinanza a Bologna fra inizi del XVI secolo e fine del XVIII;

temi di storia della giustizia, con particolare riguardo alla storia e al funzionamento del tribunale criminale di Bologna dalla sua origine (anni '30 del XVI secolo) alla metà del XVIII secolo


Scheda Compilata
il 13/04/2012

Iscritto ML dal 2003

Socio SISEM


Ultimo aggiornamento per la sezione Anagrafe degli Studiosi: 03/08/2020

Responsabile della sezione Anagrafe degli studiosi: - anagrafe@stmoderna.it

Portale Storia moderna - c/o Dipartimento Tempo, Spazio, Immagine e Società (TeSIS), Università di Verona,
via San Francesco 22, 37129 Verona, e-mail: redazione@stmoderna.it