LINKS

Cromohs


Cyber Review of Modern Historiography, rivista elettronica di storiografia moderna


Giunta storica nazionale


L' organismo nazionale che coordina l'attività degli istituti e degli enti di ricerca storica italiani.


Clioh-world


Nato dall'evoluzione di precedenti progetti (Clioh, Cliohnet, Cliohnet2, Cliohres), è un progetto a lasrga scala realizzato da una rete di centri di ricerca europei della rete ETCS e finalizzato all'innovazione nello studio e nell'insegnamento della storia in Europa


>> Altri Links

<< indietro

Modifica

Dettagli Antonella Alimento

Dati Personali
Nome e cognome: Antonella Alimento
Luogo nascita: Macerata
Data nascita: 22/02/1956
Email: antonella.alimento@unipi.it
Indirizzo di lavoro:

Via Pasquale Paoli, 15

56126 Pisa


Telefono di lavoro: 0502215407
Posizione lavorativa: professore associato

Università
Università di PISA

Dipartimento
Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere

Pubblicazioni


VOLUMI:
- Antonella Alimento, Riforme fiscali e crisi politiche nella Francia di Luigi xv: dalla taille tarifée al catasto generale, Firenze, Leo S. Olschki,1995;

-Antonella Alimento, Finanze e amministrazione. Un’inchiesta francese sui catasti nell’Italia del Settecento (1763-1764), T. I, Il viaggio di François-Joseph Harvoin in Italia con uno scritto inedito di Pompeo Neri, Firenze, Leo S. Olschki, 2008, pp. 1-463, ISBN 9788822257291;

-Antonella Alimento, Finanze e amministrazione. Un’inchiesta francese sui catasti nell’Italia del Settecento (1763-1764). T. II, Il Mémoire sur les cadastres des pays soumis à la nomination de Sa Majesté le Roy de Sardaigne di François-Joseph Harvoin, Firenze, Leo S. Olschki, 2008, pp. 464-863, ISBN 9788822257291;

-Antonella Alimento, Réformes fiscales et Crises politiques dans la France de Louis XV. De la taille tarifée au cadastre général Bruxelles, Peter Lang, Editions Scientifiques Internationales, 2008, p. 1-402, ISBN 978-90-5201-414-2;

 

CURA DI VOLUMI:  

-The Politics of Commercial Treaties in the Eighteenth Century. Balance of Power, Balance of Trade, edited by Alimento Antonella & Stapelbroek Koen, p. 1-472, London, Palgrave Macmillan, 2017, ISBN: 978-3-319-53573-9, doi: 10.1007/978-3-319-53574-6;

-Autour de l’abbé Raynal : genèse et enjeux politiques de l’Histoire des deux Indes, Textes édités par Antonella Alimento et Gianluigi Goggi, Centre international d’étude du XVIIIe siècle Ferney-Voltaire 2018, pp. 1-313, ISBN 978-2-84559-126-4;

-War, Trade and Neutrality. Europe and the Mediterranean in the seventeenth and eighteenth centuries, ed. by Antonella Alimento, Milano, FrancoAngeli, 2011, p. 1-266, ISBN: 9788856845143;

-Modelli d’Oltre confine. Prospettive economiche e sociali negli antichi stati italiani, a cura di Antonella Alimento, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, Società Italiana di Studi sul Secolo XVIII, 2009, pp. 1-308, ISBN: 9788863720914;

-Il pensiero gerarchico in Europa XVII-XIX secolo, a cura di Antonella Alimento e  Cristina Cassina, Firenze, Olsckhi, 2002

 

ARTICOLI IN RIVISTA:

-Antonella Alimento, “Tra strategie editoriali e progettualità riformista: la circolazione in Francia del Le droit des gens di Emer de Vattel”, in “Rivista Storica Italiana”, vol. CXXIX, 2017, pp. 536-574, ISSN: 0035-7073;

-Antonella Alimento, “Beyond the Treaty of Utrecht: Véron de Forbonnais's French Translation of the British Merchant (1753)”, in “History of European Ideas”, Special Issue ed. by Antonella Alimento, 40:8, 2014, pp. 1044-1066, London, Taylor & Francis Group, ISSN: 0191-6599, doi: 10.1080/01916599.2014.968332;

-Antonella Alimento, “Translation, Reception and Enlightened Reform: The Case of Forbonnais in Eighteenth-Century Political Economy”, in “History of European Ideas”, Special Issue ed. by Antonella Alimento, 40:8, 2014, pp. 1011-1025, London, Taylor & Francis Group, ISSN: 0191-6599, doi: 10.1080/01916599.2014.968332;

-Koen Stapelbroek, Antonella Alimento, “The Wealth and Freedom of the North: Scandinavian Political Cultures and Economic Ideas in the Eighteenth Century”, in “History of European Ideas”, 2014, vol. 40, n. 5, pp. 662-674;

- Entre justice distributive et développement économique: la lutte pour la création de cadastres généraux au XVIIIe siècle, jarbuch fur europaische verwaltungsgeschichte, num. 1, vol. 1, pp. 1-35, 2001

- Il Secolo dell'Unigenitus? Giansenismo e politica nella Francia dei Lumi, Rivista di Storia e Letteratura religiosa, pp. 1-, 2001

- Rigorismo giansenista e riformismo settecentesco. Note in margine a per salvare i viventi, "Società e Storia", num. 98, pp. 761-768, 2002

- Los catasros del sieglo XVIII, entre tradition y modernidad, catastro, num. 46, pp. 17-26,2003-Conflitti teologici e discorsi politici alle origini della Rivoluzione francese, Storica, num. 10, vol. IV, pp. 135-, 1998

- Un gioco di scacchi?, Rivista storica italiana, num. 2, vol. CX, pp. 529-, 1998


ARTICOLI, INTERVENTI O RELAZIONI IN ATTI DI CONGRESSI, RASSEGNE E RECENSIONI CRITICHE:
- M. Beretta-T. Frangsmyr, Michelessi and Sweden, Sidereus Nuncius and Stella Polaris. The Scientific relations between Italy and Sweden in Early Modern History, vol. 1, pp. 139-, Stoccolma 1995
- C. Volpilhac-Auger, L'Institution d'un prince de l'abbé Duguet, L'institution du Prince au XVIIIe siècle, vol. 1, pp. 1-22, Grenoble 1999
- M. Rosa, La direzione spirituale giansenista, La direzione spirituale tra medioevo ed età moderna (1500-1700), vol. 1, pp. 1-35, Trento 1999

ARTICOLI, SAGGI O STUDI ORIGINALI IN VOLUME:

-Antonella Alimento, « Raynal, Accarias de Sérionne et le Pacte de famille », in Autour de l’abbé Raynal : genèse et enjeux politiques de l’Histoire des deux Indes, Textes édités par Antonella Alimento et Gianluigi Goggi, Centre international d’étude du XVIIIe siècle Ferney-Voltaire, 2018, pp. 33-45, ISBN 978-2-84559-126-4;

-Antonella Alimento et Gianluigi Goggi, « Introduction. L’abbé Raynal avant l’Histoire des deux Indes : l’ouverture d’un chantier », in Autour de l’abbé Raynal : genèse et enjeux politiques de l’Histoire des deux Indes, Textes édités par Antonella Alimento et Gianluigi Goggi, Centre international d’étude du XVIIIe siècle Ferney-Voltaire, 2018, pp. 7-15, ISBN 978-2-84559-126-4;

-Antonella Alimento, “From privilege to equality: commercial treaties and the French solutions to international competition (1736–1770)”, in The Politics of commercial Treatìes in the Eighteenth Century. Balance of Power, Balance of Trade, edited by Alimento Antonella & Stapelbroek Koen, London, Palgrave Macmillan, 2017, p. 243-266, ISBN: 978-3-319-53573-9 doi: 10.1007/978-3-319-53574-6;

-Antonella Alimento & Stapelbroek Koen, “Trade and Treaties: Balancing the Interstate system”, in The Politics of commercial Treatìes in the Eightheenth Century. Balance of Power, Balance of Trade, edited by Alimento Antonella & Stapelbroek Koen, London, Palgrave Macmillan, 2017, p. 1-76, ISBN: 978-3-319-53573-9, doi: 10.1007/978-3-319-53574-6; 

 

-Antonella Alimento, “Postfazione”, in Il libro : editoria e pratiche di lettura nel Settecento, (a cura di) Lodovica Braida e Silvia Tatti, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, vol. XXIX, 2016, p. 405-410, ISBN: 9788863729627;

-Antonella Alimento, « Entre rivalité d’émulation et liberté commerciale : la présence de l’école de Gournay dans l’Histoire des deux Indes », in Raynal’s “Histoire des deux Indes” : Colonialism, Networks and Global Exchange, ed. by Cecil P. Courtney et Jenny Mander, Oxford University Studies in the Enlightenment, 2015 :10, p. 59-71 ;

-Antonella Alimento, « La competizione internazionale nella visione di François Véron de Forbonnais (1722-1800)”, in Società Natura Storia. Studi in onore di Lorenzo Calabi, Pisa, ETS, 2015, pp. 159-172;

Antonella Alimento, “Tra giustizia distributiva e sviluppo economico: la riflessione francese sull’ottima imposta, in Fiscalità e religione nell’Europa cattolica. Idee, linguaggi e pratiche (secoli XIV-XIX), a cura di Massimo Carlo Giannini, Roma, Viella, 2015, pp. 235-258, ISBN 978-88-6728-436-8;

-Antonella Alimento, “Il dibattito sulla miglior forma d’imposta nella Francia d’Antico Regime”, in R. Pazzagli (a cura di), Il mondo a metà. Studi storici sul territorio e l’ambiente in onore di Giuliana Biagioli, Pisa, ETS, 2013, pp. 251-260 ISBN:978-884673676-5;

-Antonella Alimento, « La concurrence comme politique moderne : la contribution de l’école de Gournay à la naissance d’une sphère publique dans la France des années 1750-1760 », in Jesús Astigarraga et Javier Usoz (éds.), L´économie politique et la sphère publique dans le débat des Lumières, Madrid, Casa de Velázquez, 2013, Collection de la Casa de Velázquez, volume 135, pp. 213- 228, ISBN: 978-84-96820-92-0;

-Antonella Alimento, I libri e i lettori" in F. Diaz, A CURA DI, Storia della civiltà toscana, pp. 165-, F. Le Monnier, 1999,  

ARTICOLI IN ATTI DI CONGRESSI
- Le accademie ecclesiastiche: Roma, Napoli e Firenze, Les milieux intellectuels italiens Naples, Rome Florence XVIIe-XVIIIe siècle, vol. 1, pp. 1-40, Roma, Ecole française de Rome 1998
- Entre rang et mérite: la réflexion économique de l'abbé Duguet, Il pensiero gerarchico in Europa. XVIII-XIX secolo, vol. 1, pp. 11-30, Pisa 2001

CURATELA DI NUMERI MONIGRAFICI DI RIVISTA

curatela dello Special Issue della “History of European Ideas”, vol. 40:8, 2014, pp. 1011-1216, London, Taylor & Francis Group, ISSN: 0191-6599, doi: 10.1080/01916599.2014.968332;

 


Area Ricerca
Area Geografica
- Nord America;
- Sud America;
- Austria;
- Germania;
- Francia;
- Italia;
- Spagna;
- Portogallo;
- Europa Orientale;
- Paesi Scandinavi;

Settore Specifico
- Storia economica;
- Storia delle idee;
- Storia delle istituzioni;
- Storia politica;
- Storia culturale;
- Altro;

Periodo
- XVII;
- XVIII;
- XIX;

Curriculum

 

 

Curriculum Vitae Antonella Alimento 

 

Antonella Alimento (Macerata, 22.2.1956), allieva della Scuola Normale Superiore di Pisa, il 12 novembre 1979 si è laureata in Lettere con 110 su 110 e lode ed ha conseguito il Diploma in Lettere rilasciato dalla Scuola Normale Superiore.

Nel febbraio 1980 ha vinto un posto di Perfezionamento in Discipline storiche presso la Scuola Normale Superiore;

nel 1985 ha vinto un posto di dottorato di ricerca in Storia;

il 18 maggio 1987 ha conseguito il Diploma di Perfezionamento in Storia presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, con la votazione di 70/70 e lode;

il 28 maggio 1989 ha ottenuto il titolo di Dottore di ricerca.

Borsista presso l' École Normale di Parigi (a.a. 1982-1983) e presso la Fondazione Luigi Einaudi di Torino (1983-1984-1985);

nell'a.a 1991/1992 ha vinto una borsa post-dottorato Jean Monnet Fellowship presso l'Istituto Universitario Europeo di Fiesole.

Ricercatore di Storia Moderna (1993) presso l’Università di Pisa,

nel 1996 ha vinto una borsa di ricerca dello Swedish Council for Research in the Humanities and the Social Sciences.

Ospite-residente presso l'École des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi (marzo 1999),

Professore associato di Storia moderna (Università di Pisa), dal 1 marzo 2001, confermata nel novembre 2006.

Nell’ottobre 2013 ha svolto attività di ricerca presso l’Institut d’Études Démographiques de Paris in qualità di chercheur invité.

Il 10 gennaio 2014 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale per Professore di I Fascia nel Settore 11/A2 (Storia Moderna)

Nel giugno 2018 ha svolto attività di ricerca presso il Centre Norbert Elias di Marsiglia in qualità di chercheur invité. 

 Ha partecipato ai seguenti programmi di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale cofinanziati dal Ministero in qualità di membro:

“Il discorso politico gerarchico nella cultura francese del XVIII e XIX secolo” (coordinatore scientifico Regina Pozzi, anni 20.12.1998-11.01.2001);

“La riflessione sulle “diversità” nella cultura storico-politica dell’età dei Lumi” (coordinatore scientifico Vincenzo Ferrone, 20.12.2000-23.12.2002);

“Il problema del fanatismo e la teoria della tolleranza nella cultura illuminista del secondo Settecento” (coordinatore scientifico Lucia Felici, 16.12.2002-13.01.2005);

“Economia, politica e religione in Area Toscana tra Sette e Ottocento” (coordinatore scientifico Vincenzo Ferrone, 30.01.2006-12.2.2008);

“Opinione pubblica, censura e libertà di discussione. Agenzie governative, interessi sociali e formazioni discorsive nel tardo Settecento Europeo” (coordinatore scientifico Vincenzo Ferrone, 22.09.2008-18.10.2010); 

“Alla ricerca del “negoziante patriota”. Mercantilismi, moralità e mercanti nell’Europa mediterranea (secoli XVII-XIX) (coordinatore scientifico Biagio Salvemini, 05.02.2017-05.02.2020) 

 

Ha partecipato in qualità di Responsabile scientifico di Unità di Ricerca al programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale “Libertà dei moderni. Processi di civilizzazione nel lungo illuminismo (1750-1850): commercio, politica, cultura, colonie” (prot. 20108KZTPX_004), cofinanziato dal Ministero della Ricerca, coordinatore scientifico Girolamo Imbruglia, 01.02.2013-01/02/2016

 

Responsabile dell’Azione di sostegno alla Cooperazione Accademica Internazionale promossa dall’Università di Pisa, che ha coinvolto 6 unità di ricerca: l’unità di Pisa, l’unità dell’Università Pablo de Olavide di Siviglia, l’unità dell’Université de Paris I-Panthéon-Sorbonne, l’unità dell’École Pratique des Hautes Études, Paris, l’unità dell’Erasmus Center for the Early Modern Studies, University of Rotterdam ed il Centro di studi sull’Illuminismo europeo “Giovanni Stiffoni” dell’Università Cà Foscari di Venezia (22.05.2009-21.05.2011).

 

Responsabile del coordinamento del progetto di ricerca “Translation and circulation of economic texts in Europe in the 18th century” (1 ottobre 2011-30 settembre 2013) nell’ambito del progetto di ricerca “Life Long Programme Erasmus Action-Economic e-translations into and from European languages (18th to 20th century): an online platform (EE-T)” finanziato dalla Commissione Europea, Project Number 518297-LLP-2011-IT-Erasmus-FEXI, Grant Agreement: 2011-3829/001-001.

 

Responsabile scientifico ed organizzativo di Convegni internazionali in qualità di membro di PRIN:

   Nel 2001, nell’ambito del progetto PRIN cofinanziato “Il discorso politico gerarchico nella cultura francese del XVIII e XIX secolo” (1998-2001) di cui è stata membro, ha organizzato:

-il Convegno internazionale di studi “Il Pensiero gerarchico in Europa, secoli XVIII-XIX”, (Pisa, 27 al 29 settembre 2001) da cui è scaturito il volume Il Pensiero gerarchico in Europa, secoli XVIII-XIX che ha editato nel 2002 assieme a Cristina Cassina (vedi pub.); 

   Nel 2007, nell’ambito del progetto PRIN cofinanziato “Economia, politica e religione in Area Toscana tra Sette e Ottocento” (2006-2008) di cui è stata membro, ha organizzato:

-il Convegno “Modelli da imitare, modelli da evitare. Discussioni settecentesche su morale e commercio, ricchezza e povertà negli antichi stati italiani”, (Pisa, 11-13 ottobre 2007), da cui è scaturito il volume Modelli d’oltre confine che ha editato nel 2009 (vedi pub.); 

Responsabile scientifico ed organizzativo di Convegni Internazionali in qualità di Responsabile dell’Azione di sostegno alla Cooperazione Accademica Internazionale (2009-2010):

-nel 2009, nell’ambito dell’Azione, ha organizzato il Convegno internazionale di studi “I porti franchi nell’Europa d’Antico Regime: Livorno, Trieste, le Province Unite, Marstrand” (Pisa, 5-6 novembre 2009),

-nel 2010, nell’ambito dell’Azione, ha organizzato il Convegno internazionale di studi “Relazioni commerciali, accordi politici, neutralità nell’Europa d’Antico Regime” (Pisa, 16-18 dicembre 2010), da cui è scaturito il volume War, Trade and Neutrality. Europe and the Mediterranean in the Seventeenth and Eighteenth centuries, che ha editato nel 2011 (vedi pub.); 

 

Responsabile scientifico ed organizzativo di Convegni Internazionali in qualità di Responsabile del coordinamento del progetto di ricerca “Translation and circulation of economic texts in Europe in the 18th century” (1 ottobre 2011-30 settembre 2013):

-nel 2013, ha organizzato il convegno internazionale “Emulation and Circulation of Economic and Political Thought in Eighteenth-Century Europe”, Pisa (12­14 settembre 2013), da cui è scaturito il numero monografico della rivista “History of European Ideas”, che ha curato ed editato nel 2014 (vedi pub.)

 

Responsabile scientifico ed organizzativo di Convegni Internazionali in qualità di Responsabile di Unità di Ricerca di PRIN co-finanziato dal ministero della Ricerca (2013-2016), “Libertà dei moderni. Processi di civilizzazione nel lungo illuminismo (1750-1850): commercio, politica, cultura, colonie” (prot. 20108KZTPX_004):

-nel 2014, ha organizzato il convegno internazionale “Treaties of Commerce Balance of Power, Balance of Trade and the European Order of States”, (Pisa, 26 & 27 November 2014) da cui è scaturito il volume The Politics of commercial Treaties in the Eighteenth Century. Balance of Power, Balance of Trade che ha editato nel 2017 in collaborazione con Koen Stapelbroek, (vedi pub.); 

-nel 2016, ha organizzato il convegno internazionaleAutour de l’abbé Raynal : genèse et enjeux politiques de l’Histoire des deux Indes”, (Pisa, 3-5 febbraio 2016) da cui è scaturito il volume Autour de l’abbé Raynal : genèse et enjeux politiques de l’Histoire des deux Indes che ha editato nel 2018 in collaborazione con Gianluigi Goggi, presso il Centre international d’étude du XVIIIe siècle Ferney-Voltaire, (vedi pub.); 

-nel 2016, ha organizzato il Seminario internazionale di Studi “Per una nuova storia politica dei porti franchi”, (Pisa, 5 luglio 2016) da cui è nato il progetto del sito web “A global history of free ports Capitalism, Commerce and Geopolitics (1600-1900)” ospitato dal 2017 presso l’Università di Helsinki (https://www.helsinki.fi/en/beta/a-global-history-of-free-ports).

 

Responsabile dell’edizione critica del t. XVII dell’Histoire philosophique des établissements des européens dans les deux Indes dell’abate Raynal e membro del comitato scientifico internazionale che cura l’edizione dell’opera presso il Centre international d’étude du XVIIIe siècle, Ferney-Voltaire, 2010-

-« Membre correspondante » del Comité pour l’histoire économique et Financière de la France (Paris,Ministère de l'Économie et des Finances) -« Membre associée » al Centre de Recherches en Histoire Internationale et Atlantique (EA 1163 / Universités de Nantes et de La Rochelle)

-« Membre associée » della Société de l’histoire de France

- Membro dell’Editorial Board della rivista « History of European Ideas » ;

 - Fa parte del gruppo di direzione [“Steering Committee”] del website “A global history of free-ports. Capitalism, Commerce and Geopolitics (1600-1900)” ospitato dal 2016 presso l’Università di Helsinki (https://www.helsinki.fi/en/beta/a-global-history-of-free-ports);

-Fa parte del gruppo di direzione del website “Biographical dictionary of European translators in the long Eighteenth Century” (http://www.eutec-project.it/)

 

 

 


Scheda Compilata
il 27/06/2018



Ultimo aggiornamento per la sezione Anagrafe degli Studiosi: 24/06/2021

Responsabile della sezione Anagrafe degli Studiosi: - anagrafe@stmoderna.it

CALENDARIO

SET
22
Roma  Polizia e territori nell'Europa napoleonica - Dalla scala locale a quella imperiale
OTT
16
Tarquinia  Stato della Chiesa e Patrimonio di San Pietro in Tuscia - Un territorio e una storia da riscoprire
Portale Storia moderna - c/o Dipartimento Tempo, Spazio, Immagine e Società (TeSIS), Università di Verona,
via San Francesco 22, 37129 Verona, e-mail: redazione@stmoderna.it